Gluten Brains: the brain-grain connection

Gluten Brains questo è il titolo del libro recentemente scritto dall’autore Rodney Ford.

Avevo sentito parlare tempo fa delle possibili relazioni e di meccanismi ezio-patogenetici che vedono il coinvolgimento del glutine in patologie quali emicrania, disturbi dell’apprendimento, malattie del cervello, stanchezza cronica e danni ai nervi del sistema nervoso centrale. Oggi l’autore raccoglie nel suo libro tutte le evidenze note facendo così. il punto della situazione.

http://cache.smashwire.com/bookCovers/a51b4dd12e2977dc74946aa3fda83698d6263482

Il libro prevede diversi capitoli e spazia dalla presentazione del glutine fino ai disordini glutine correlati per concentrare, poi tutta l’attenzione sui possibili danni del glutine sul sistema nervoso centrale. Dal capitolo 4 al capitolo 9, infatti si trova una dettagliata rassegna. In chiusura: il capitolo 10 dedicato agli studi scientifici di supporto a tutto ciò che è stato presentato e il capitolo 11 presenta una raccolta di link utili e di E-book.

Io lo leggerei.. e tu?

Cibo per la mente

Questo il titolo della quarta puntata di un simpatico fumetto originariamente pubblicato sulla rivista Ambidextrous ed ora pubblicata regolarmente su Scientific American: Mind. Ha inoltre, vinto la categoria Informational Posters and Graphics del 2009 Science and Engineering Visualization Challenge. I due ricercatori Dwayne Godwin e Jorge Cham ci guidano in modo simpatico ma esaustivo, nella comprensione della stretta relazione tra cervello e stomaco.

http://sciencebackstage.blogosfere.it/images/fumetti/brain/20100312-brain_food01.jpg

La fame è l’interruttore per il tuo stomaco, che produce un ormone chiamato grelina….. continua

Fonte: sciencebackstage.