Amaranto e Quinoa si trasformano in pasta

Spesso abbiamo parlato di Amaranto e di Quinoa.

Sono, infatti due importanti pseudocereali nella alimentazione del celiaco sia perchè privi di glutine sia perchè hanno un buon profilo nutrizionale.

Ultimamente mi è capitato si ricevere commenti del tipo “…. è inutile parlarne perchè tanto prodotti con farina di amaranto o quinoa non si trovano….

Oggi allora con molto piacere vi presento:

http://www.orgran.com/images/1012.jpg

e questa

http://www.orgran.com/images/1016.jpg

Due formati di pasta prodotti dalla Organ. Le penne e le spirali, nella loro formulazione vedono farina di riso, di mais, di miglio e di amaranto o di quinoa.

Tornando al commento…. dunque è sempre bene parlarne perchè alla conoscenza, prima o poi, segue la realizzazione pratica!

Oggi cucino le penne… poi vi dirò!

A come….. amaranto

Avevamo già parlato di questo pseudocereale per le sue proprietà nutrizionali e per le sue proprietà antifunginee.

Oggi ne torniamo a parlare per un interessante aggiornamento.

Ghiotta occasione di aggiornamento sarà il convegno che, il 24 settembre, si terrà all’Università Politecnica delle Marche, dal titolo Celiachia e Nutrizione. In particolare ci sarà una relazione dedicata agli aspetti tecnologici dei prodotti senza glutine ed un workshop sui prodotti dietoterapici e sulla loro etichettatura.