In bocca al Rosanna!

Rosanna – una simpatica ragazza conosciuta grazie a Not only gluten free – venerdì prossimo discuterà la sua tesina dal titolo: una vita senza glutine: viaggio nel mondo dei celiaci attraverso una fetta di pane.

Un contatto nato via mail, cresciuto con una telefonata e maturato in questo bel lavoro, che presto sarà disponibile!

Brava e…. in bocca al lupo!

Celiachia e food design

Drin! Drin! Drin! ore 11.00….. sta suonando il telefono….. E’ Federica!

Federica tra qualche mese si laurerà discutendo una tesi su food design dei sistemi complessi. Per questo lavoro ha focalizzato la sua attenzione sulla celiachia. Vuole studiare “qualcosa” che possa soddisfare l’esigenza del celiaco di consumar, fuori casa, un pasto nutrizionalmente corretto e senza glutine ……. se possibile anche caldo!

Come non aiutarla! Io ho aperto volentieri le mie porte e le darò sicuramente una mano …. e voi? Avete qualche idea da suggerire? Si accettano consigli!!!

Eccomi tornata!

Si, eccomi tornata dopo la lunga pausa estiva!

http://img.kelkoo.com/it/medium/000/602/95978139037656321015225029027095602000.jpg

Mi fa piacere riprendere congratulandomi con Ernesto Di Tommaso. Ci siamo conosciuti tempo fa on-line per la sua tesi che ora ha brillantemente discusso presso l’ateneo napoletano. Si è laureato in Economia con una tesi in Economia dello Sviluppo dal titolo La celiachia ed il mercato dei prodotti senza glutine: analisi e prospettive.

Una bella panoramica e una analisi dettagliata che parte dalla defdinizione di celiachia, della dieta senza glutine per focalizzare il suo interesse nel mercato dei prodotti senza glutine, analizzando i costi e i canali distributivi. Il lavoro si chiude con alcuni esempi di Aziende importanti nel mercato del senza glutine.

Not only gluten free ringrazia per le citazioni e invita gli interessati al lavoro a contattare direttamente il dr. Ernesto Di Tommaso.

Ancora una tesi!

Congratulazioni a Laura Pegoraro, un’altra ragazza che ha raggiunto la meta al termine del suo corso di laurea in Sicurezza Igienico-Sanitaria degli Alimenti a Vicenza.

Il suo lavoro di tesi ha riguardato i cereali alternativi senza glutine ed in particolare grano saraceno, miglio, amaranto, quinoa, teff.

Questa l’introduzione. Chi vuole consultare il lavoro per esteso può scrivere a Laura.

Mercato senza gutine: facciamo il punto della situazione

Preparare la relazione per domenica 4 febbraio è stata una buona occasione per fare il punto della situazione sul mercato dei prodotti senza glutine. Mercato gluten-free: etichette alimentari, packaging e scelte consapevoli, questo il titolo del mio intervento.

Tre sono le caratteristiche del mercato: piccole dimensioni – la domanda è anelastica ed infine i prezzi sono troppo elevati.

Continua a leggere

I prodotti senza glutine e loro presenza nella GDO

mercato.jpg

Complimenti!!! A Susanna Avallone per aver conseguito la laurea in Economia e Gestione delle Imprese Commerciali.

Il mercato italiano dei prodotti per celiaci e la loro presenza nelle strutture di vendita di grande dimensione” questo il titolo della sua tesi.

Quale l’obiettivo? Quello di fornire un quadro del mercato dei prodotti senza glutine, con riferimento alle caratteristiche strutturali ed evolutive della domanda e dell’offerta, nonché dei peculiari canali della grande distribuzione organizzata (GDO). E’ stato analizzato il caso Coop e presentato un confronto, nella provincia di Massa Carrara, tra tre principali catene distributive: Esselunga – Coop e Carrefour.

Non è stato facile reperire materiale e questo Susanna lo ribadisce anche nella introduzione – La documentazione è stata trovata esclusivamente tramite internet, nonché attraverso il contatto diretto con alcuni stakeholders del sistema. Da rilevare la scarsa disponibilità di questi ultimi a fornire informazioni anche molto sommarie, giustificate attraverso l’alta competizione esistente nel mercato.

Chi fosse interessato può chiedere qui il materiale.

Nuove prospettive terapeutiche nel trattamento del MC

“Nuove prospettive terapeutiche nel trattamento del Morbo Celiaco: aspetti biomolecolari del peptide AT1001“, questo il titolo della tesi ieri discussa da Letizia Cappuccio.

Come promesso, ieri Letizia – strano gioco di nomi!- è arrivata al traguardo laureandosi presso la Facoltà di Farmacia a Camerino, in Informazione Scientifica sul Farmaco. Due i suoi relatori: Carlo Polidori – Dipartimento di Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica – ed io – autrice di NotOnlyGlutenFree (i due dell’ultima foto).

Ecco come è andata……

view all photos

Chi ha piacere può chiedere la consultazione della tesi.

…e siamo a 4!

laureaDopo Matteo, ora sono tre le  ragazze che sto seguendo nella preparazione della loro tesi.

Letizia si laurerà a Camerino il 6 luglio e il suo lavoro di tesi è sull’AT1001 e le future prospettive.

Erica si laurerà a Padova dopo l’estate e il suo lavoro di tesi è sul Rotavirus come possibile fattore di rischio per la celiachia. 

Infine Francesca a Perugia. Celiachia: progetto per la verifica degli ambienti dove si preparano e/o somministrano alimenti per celiaci questo il titolo della sua tesi.

Tutto ciò grazie a Not only gluten free! Sù, un "buon lavoro" farà a loro piacere!

Continua a leggere

Matteo ha raggiunto la meta!

Inauguriamo la nuova categoria "Tesi di laurea" con Matteo Benassai che qualche giorno fa ha discusso la sua tesi di laurea  dal titolo "Il mercato dei prodotti per la celiachia" all’Università di Firenze.

Solo pochi mesi fa un timido e cordiale contatto chiedendo un mio supporto subito accordatogli. Ora la tesi (l’indice e l’introduzione) e le diapositive in powerpoint, utilizzate in sede di discussione. Chi ha piacere di leggere può dirlo!

Numerose sono state le difficoltà che ha incontrato ma la sua tesi è ricca di dati interessanti e nuovi. Sentiamo molto parlare di celiachia da un punto di vista medico, nutrizionale …. ma un esperto di economia cosa ha da dire? Come si è evoluto il mercato del dietoterapico gluten-free? Quale sono le quote di mercato?

Questa l’esperienza di Matteo…… Durante questo periodo ‘ho tentato’ più volte di contattare aziende, sia telefonicamente (Dr.Schar,Nutrifree)che via mail(Galbusera,Pandea), per sapere se erano disponibili ad essere intervistate: mi ha risposto solo  Dr.Schar dicendomi che le notizie di mercato (anche le più sommarie) erano top secret! Le altre non hanno dato segno di vita….

COMPLIMENTI per la tua laurea ……..e……Not only gluten-free e la sottoscritta ringraziano per le numerose citazioni tra i riferimenti bibliografici!!!

Continua a leggere