Ottavia… lavori in corso

BUON SERENO LAVORO, RAGAZZI!

Come non parlare di una impresa così originale e ciclopica? Si, sto parlando della realizzazione di Ottavia!

Da oggi – per 48 ore, senza interruzione – Dovilio, Andrea, Matteo, Marco e Matteo – il team dei record pizza men – lavoreranno ininterrottamente per realizzare la pizza gluten free più grande del mondo per entrare nel Guinness World Records.

Tutti esperti della Nipfood che in occasione di Arti & Mestieri Expo hanno deciso di mettersi all’opera e fare ciò che meglio sanno fare: impastare! Cosa? Ottavia, una pizza tonda del diametro di ben 40 metri, 100% gluten free.

Già qualche record è stato raggiunto: il team ha organizzato il tutto in soli 40 giorni di cui oltre 15 spesi per allestire la struttura montata in un’area di oltre 1.200 mq, presso il padiglione 12 della nuova Fiera di Roma.

Gli ingredienti? Ecco un altro primato per i numeri….9000Kg di farina gluten free che saranno lavorati con 4500 Kg di acqua e 135 Kg di lievito. Sarà poi condita con 4000 kg di pomodoro Cirio, 4000 kg di Mozzarella Francia Latticini, 190 kg di olio, 675 kg di margarina, 250 kg di sale marino, 100 kg di rucola, 125 kg di Parmigiano Reggiano e 25 kg di Aceto Balsamico Dop.

La pizza tonda da guinness coprirà un’area di oltre 1.200 mq per 40 metri di diametro ed avrà un peso finale di 23.250 kg! Sarà cotta con attrezzature speciali attualmente non in commercio: delle lance termiche con temperatura monitorata tra i 300°C e i 500°C, progettate e assemblate appositamente da Nipfood.

Main sponsor dell’iniziativa Schär e Ds-Gluten free, brand del gruppo Dr. Schär, leader nel mercato europeo del senza glutine.

Perché un guinness con la pizza? Perché Ottavia? e soprattutto… perché senza glutine? E’ Dovilio che spiega …. la pizza è simbolo di Italia in tutto il mondo! Ottavia, invece è stato un nome scelto in onore al primo imperatore romano Ottaviano Augusto, simbolo di una svolta epocale nella storia di Roma, e dell’ingresso in un periodo di grande fermento economico e culturale: per questa ragione Ottavia si candida ad essere emblema di buon auspicio per la ripresa di tutti i Paesi….. Infine gluten free per ricordare e sottolineare come le diagnosi di celiachia, l’intolleranza alimentare al glutine più frequente a livello mondiale, siano in continuo aumento.

Quando gli amici di Nipfood ci hanno presentato il progetto, abbiamo deciso fin da subito di appoggiarli in questa impresa da record, con il duplice obiettivo di fare informazione sulla celiachia e sulla sensibilità al glutine, e di dimostrare in modo simpatico come oggi l’alimentazione senza glutine non sia più una restrizione della dieta alimentare….. Queste invece, in chiusura, sono le parole di sostegno di Ulrich Ladurner, fondatore e presidente del Gruppo Dr. Schär.

Bhè isomma… non mi resta che rinnovare gli auguri e…. carissimi ragazzi, AVANTI TUTTA!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>