Celiachia e food design

Drin! Drin! Drin! ore 11.00….. sta suonando il telefono….. E’ Federica!

Federica tra qualche mese si laurerà discutendo una tesi su food design dei sistemi complessi. Per questo lavoro ha focalizzato la sua attenzione sulla celiachia. Vuole studiare “qualcosa” che possa soddisfare l’esigenza del celiaco di consumar, fuori casa, un pasto nutrizionalmente corretto e senza glutine ……. se possibile anche caldo!

Come non aiutarla! Io ho aperto volentieri le mie porte e le darò sicuramente una mano …. e voi? Avete qualche idea da suggerire? Si accettano consigli!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *