Parliamo di celiachia- 1

Piccoli_1_4 Un weblog sulla celiachia ma non abbiamo mai parlato di lei!

Che cosa è? Quando si manifesta? Quali sono i sintomi? Quali esami fare? Cosa fare dopo la diagnosi? Quali sono le complicanze? queste, ed ad altre domande che potrete pormi anche voi, sono le domande alle quali cercherò di dare una risposta.

Che cos’è la celiachia? Se digiatiamo "celiachia"su qualsiasi motore di ricerca troviamo migliaia di documenti da leggere. Google ne trova 122.000!!! Riassumiamo……

La celiachia (CD), denominata anche enteropatia immuno-mediata o enteropatia glutine-sensibile o sprue celiaca, è una complessa condizione patologica dovuta a fattori genetici ed ambientali. Il fattore ambientale è il glutine, una miscela di gliadine e prolamine, presente in alcuni cereali (frumento, orzo, segale, farro, kamut, spelta, criticale ed avena). La CD è una delle poche affezioni croniche in cui è noto l’agente responsabile. Nei celiaci il glutine esercita una azione tossica sull’intestino, alterando profondamente la struttura e la funzionalità delle cellule della parete intestinale. Ne risulta così compromesso l’assorbimento dei nutrienti e lo stato nutrizionale.

Vi propongo due letture: la prima di A. Fasano, MD Director, Center for Celiac Research at the University of Maryland; la seconda di Rob.J.Hamer, MD Centre for Protein Technology, WUR Wageningen, The Netherland.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *